Rigatoni Garofalo con Pesto alla Trapanese

I profumi, i sapori e il gusto: tutto risalta in un piatto di Rigatoni Garofalo al pesto alla trapanese.
Un piatto che raccoglie in sé il meglio della tradizione siciliana. Scopri la ricetta.

Durata

30"

Persone

4

Difficoltà

bassa

Ingredienti

  • 400 g di Rigatoni Garofalo

  • Per il pesto:

  • 50 gr foglie di basilico

  • 55 gr di mandorle

  • 250 gr pomodorini perini maturi

  • ½ spicchio di aglio

  • 20 gr di pecorino sardo

  • Olio evo

  • Sale

Prodotti

Preparazione

  • 1

    - Cominciate pelando le mandorle. Una volta pelate le mandorle, incidete i pomodori e sbollentateli per qualche minuto in acqua bollente. Fateli raffreddare ed eliminate la buccia; schiacciateli poi in un mortaio o in alternativa metteteli in un mixer.

  • 2

    - Aggiungete le mandorle, il basilico e mezzo spicchio d'aglio. Tritate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

  • 3

    - Ora aggiungete due cucchiai pieni di pecorino, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un filo d’olio.

  • 4

    - Cuocete i rigatoni in abbondante acqua salata.

  • 5

    - Prima di scolarli prelevate un po' di acqua di cottura con cui diluire il pesto.

  • 6

    - Condite i rigatoni con il pesto alla trapanese e servite.